Le Migliori Apps per Fitness e Benessere 2
Fitness & Mindfulness

Le Migliori Apps per Fitness e Benessere 2

Le Migliori Apps per Fitness e Benessere 2 segue uno dei miei primi articoli pubblicati: Le Migliori Apps per Fitness e Benessere.

Mi sono fatta un po’ attendere ma è pur vero che per recensire le apps le provo in prima persona.

Aumentando le mie attività e aprendomi a nuove discipline di conseguenza si allargano le prove da effettuare.

In questo articolo tratterò di apps contapassi e motivatrici.

Gli articoli potrebbero essere infiniti considerando di dover trattare anche di specifiche attività sportive.

Passiamo a trattare di quelle che considero le migliori apps contapassi.

 

Apps Contapassi

Accupedo

Presente sia per sistemi android che apple.

Le Migliori Apps per Fitness e Benessere 2
Le Migliori Apps per Fitness e Benessere 2

Credo che nonostante brand rivali molto importanti sia una delle migliori, è molto intuitiva e facile da usare, consuma poca batteria.

Tiene il conto dei passi percorsi, calorie bruciate, velocità di percorrenza, ti informa sui km che hai percorso, semplicemente tenendolo dove lo tieni sempre: in tasca, in borsa, nello zaino.

Puoi tenere le statistiche e il diario, cambiare colore del widget, mettere in pausa, azzerare e ripartire.

Accupedo è anche dotato di un widget (solo per Android) che mostra in tempo reale il numero di passi percorsi, sulla schermata home del vostro dispositivo mobile.

Esiste le versione base e la versione a pagamento, è consigliato provare sempre e comunque prima la versione free in quanto molti dispositivi non riescono a far funzionare l’app quando lo schermo è spento, questo purtroppo non dipende dall’app.

Si sincronizza con MyFitnessPal.

Il costo della versione pro è di 2,99 €.

 

Runtastic (Adidas Running)

Presente per tutti i dispositivi.

Le Migliori Apps per Fitness e Benessere 2
Le Migliori Apps per Fitness e Benessere 2

Sarò banale ma Runtastic è Runtastic, solo il nome è già garanzia, bravura nello sfruttare il marketing o altro? non ci è dato molto sapere.

Ho acquistato la versione Pro perché con quella base non avevo il risultato delle calorie bruciate, la cosa che più mi interessava e che credo interesserà anche voi.

La versione Pro costa poco meno di 2€ e mi son potuta permettere questo grande acquisto 😀

Con le funzionalità sostanzialmente siamo sulla stessa lunghezza d’onda delle altre app pedometro, conta i passi, la velocità di percorrenza, i km percorsi, le calorie bruciate; funziona dovunque lo tieni, salva tutti i dati formando così statistiche e diari.

La differenza sostanziale notata è la possibilità di condividere sui vari social network: Facebook, Twitter e Google+.

La condivisione non è solo sinonimo di “devo far sempre sapere tutto a tutti”, in questo caso può essere motivante per altri e per te stesso vedere la condivisione degli altri, può portarti a conoscere persone con la tua stessa passione attraverso l’utilizzo di tag, può spingerti a fare di meglio perché gli altri ti osservano.

Un’altra ottima funzionalità è la possibilità di collegare l’app a Myfitnesspal, di modo che, le calorie bruciate camminando vanno in automatico sul diario di mfp senza che tu debba far niente e l’app sottrae le calorie disperse da quelle acquisite, dandoti il risultato di ciò che resta.

Sto attualmente provando Google Fit e la userò per un po’, magari ve ne parlerò in un prossimo articolo.

Ora vi dò il mio personalissimo parere.

Dopo aver usato per quasi un anno questo tipo di app sono arrivata alla conclusione che: uso queste app solo per avere un’idea dei km percorsi, per quanto concerne le calorie bruciate, bisogna tener conto di troppe variabili, che queste app non tengono in considerazione: temperatura della giornata, grado di pendenza della strada, se si portano buste o carichi pesanti.

Ho provato per un bel po’ di tempo ad utilizzare in contemporanea il pedometro con il cardiofrequenzimetro e c’era sempre una sostanziale differenza.

Le app pedometro in ogni prova superavano di almeno il 20/30% le calorie conteggiate con il cardiofrequenzimetro, apparecchio che misura i battiti del vostro cuore, e di cui, per ovvi motivi mi fido di più.

Quindi se volete davvero sapere quante calorie bruciate io vi consiglio sempre e comunque l’acquisto di un cardiofrequenzimetro. Non serve comprarne uno alla moda o super-costoso, io ho pagato circa 30€ e mi è di grande aiuto.

Date un’occhiata a questi su Amazon: Cardiofrequenzimetri.

Ora voglio parlarvi di un’altra app molto carina e molto motivazionale.

 

Apps Motivazionali

Il mio Dieta Trainer

Solo per android, la prima che ho provato e che utilizzo tuttora.

Fitness App - recensioni e pareri (Parte 2)
Fitness App – recensioni e pareri (Parte 2)

 

Graficamente molto carina, colorata, quasi fumettistica.

Puoi inserire il tuo obiettivo e il motivo per cui vorresti raggiungerlo, accettare e inserire sfide, completarle e aggiungerne altre (come fare 10 addominali, usare le scale, mangiare frutta, etc.) che ti aiuteranno ad essere meno pigro.

Si possono inserire foto che rispecchino il tuo obiettivo (te stessa quando eri magra o il tuo idolo) e ad un orario scelto da te il tuo device ti mostrerà quell’immagine ricordandoti perché hai intrapreso questa strada salutare.

Per ogni sfida che vinci puoi vincere dei premi virtuali che andranno ad abbellire il tuo avatar.

E se dovesse venirti un’incredibile voglia di dolce puoi cliccare su Consigli e ti verrà fuori una carrellata di frasi motivazionali o di messaggi di altri utenti atti a distoglierti dal pensiero insano.

Puoi aggiungere altre memo oltre a quella dell’obiettivo, tipo quella che ti ricorda di bere.

Puoi anche inserire i pasti che fai, calcolare le calorie, inserire le tue foto in modo da notare i passi effettuati.

Nel mio piccolo posso dire che mi ha aiutato tantissimo, ma anche qui per utilizzarlo al massimo è consigliata la versione Pro, al costo di circa 2,99 €.

Concludo con altre due righe per dirvi che, spesso abbiamo solo davvero bisogno di una piccola spinta, e questi aiutini possono fare una piccola differenza. Sta a voi poi non perdere la strada intrapresa.

Di app ne è pieno il mondo.

Potete davvero cercare qualsiasi cosa per qualsiasi argomento: workout, esercizi, addominali, corsa, bici, yoga, pilates, anche per smettere di fumare.

Provate e trovate quella che vi è più consona.

Buona forma a tutti e al prossimo Appuntamento.

 

 

 

Commenti Facebook

Potrebbero Interessarti anche...

Potrebbero interessarti anche queste altre ricette...

Lascia un Commento