Aceto di Fragole con Doppia Ricetta
Insalate Paleo Ricette Ricette Base Senza Glutine Trucchi in Cucina

Aceto di Fragole con Doppia Ricetta

Questa è una ricetta presente nella mia lista da tanto tempo, la provai mesi fa e non l’avevo ancora pubblicata, presa sempre troppo dai dolci, dai muffin e alla cioccolata.

Ora però recuperiamo e proverò a farlo in grande stile, mi faccio perdonare con una doppia ricetta dello stesso alimento.

Una versione più semplice e veloce per chi ha voglie impellenti, e un’altra con un tempo di preparazione più lungo.

Mi è venuta l’idea di preparare l’Aceto di Fragole quando feci un’insalata fresca di spinaci e fragole, che pubblicherò subito dopo questa ricetta, beh l’aceto ci stava a pennello, e così fu.

Un breve accenno alle Fragole…

Le Fragole sono belle, succulenti, estive, rigogliose, rosse, golose, ricche di Vitamina C, acido folico, formate per il 90% d’acqua e contengono solo 30 calorie per ogni 100 grammi.

Credo di aver detto davvero tutto… ah no… Io LE AMO!

E non credo di essere l’unica.

Passiamo alla ricetta semplice e veloce.

Se dovessi provarlo , mi farebbe piacere che mi mostrassi la tua versione, puoi farlo entrando nel gruppo Facebook ufficiale Fit with Fun.

Aceto di Fragole versione Semplice e Veloce

Ingredienti:

  • 1/2 tazzina di aceto di vino bianco o rosso
  • 1 cucchiaino di marmellata di fragole

Procedimento:

Aggiungere la marmellata all’aceto, miscelare bene.

Usare dove preferite 🙂

 

Aceto di Fragole con Macerazione

Ingredienti:

  • 250 ml di Aceto di Vino
  • 100 gr di Fragole profumate
  • pepe di Cayenna

Procedimento:

Riporre in un barattolo, ermetico e sterilizzato, tutti gli ingredienti e chiudere per bene.

Lasciare le fragole e il pepe di Cayenna a macerare per 10 giorni.

Girate di tanto in tanto e richiudete con accortezza.

Passati i 10 giorni filtrate con una tela o con un tovagliolo l’aceto, in modo da non lasciar nessun residuo, in un barattolo o in una bottiglia sterilizzati anch’essi, lo stesso barattolo o bottiglia dove poi lo riporrete per il tempo necessario.

Per i tempi di conservazione non temete nel modo più assoluto, resta sempre e comunque aceto.

Più a male di così non può andare 🙂

Se ti piacciono le Mie Ricette trovi tutti i miei ebooks, inclusi quelli gratuiti, qui → Ebooks Fit with Fun.

Per favore condividi la ricetta?

Grazie mille ♥

Commenti Facebook

Potrebbero interessarti anche queste altre ricette...

Lascia un Commento